4194 visitatori in 24 ore
 179 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro



rita iacobone

rita iacobone

Chi sono non saprei, da sempre sono alla ricerca di me stessa, cambiando in continuazione come un caleidoscopio. Vivo ogni sensazione intensamente col cuore e così a volte mi esalto altre mi deprimo. E' da questo stato d'animo che nasce da tanto tempo il desiderio di salvare pensieri tra parole di ... (continua)


La sua poesia preferita:
Credevo di perderti definitivamente
Scivola dal colle un verde manto al prato
che umido di lacrime d'alba
al cuore si ferma in attimi di silenzio.
Finestra socchiusa il cuore mio
ed io guardo oltre me stessa
là, in fondo, dove i ricordi
mi portano sogni diventati...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Non si torna indietro
Mendicante d'approvazione
così spesso mi sento
con te a cui ogni rilievo va stretto,
avida giovinezza cieca
la modestia non contempla,
e in una commedia sempre uguale
m'arresta come donna sconfitta.
Con quanta presunzione...  leggi...

Emozione d'amarti
Attraggo l'emozione e
del tuo respiro vivo,
ascrivo sguardi ai tuoi spazi
per perdermi in orizzonti
assieme sognati.
Quell'Amore
che sempre ha un senso
me lo dedichi
destando certezze, e
nella notte,
come cigno in te reclino il capo,
la...  leggi...

Dea e non solo
E' un infimo tramonto,
dell'anima il rigurgito,
quel corpo di Dea e non solo...
nell'eco un'inutile supplica.
Come nastro la vita sfilata
da un passo di furore carnale,
soggiogarla alla cupidigia
legittimo appare,
dissimulato biasimo
tra...  leggi...

Manichini imperanti
In un altro tempo,
con garbo spiccavano
indossando bei valori,
gente del popolo e signori,
abiti pesanti da portare...
fiutando l'aria nuova
che attorno già girava,
il tempo d'una luna, e
il menefreghismo imperava.
Come tanti...  leggi...

Rammaricato ricordo
Quella naturale
recondita esuberanza che
scaturiva,
ricordo,
nel gioco bambino
in un cortile nel vespro,
freddo d'inverno,
scaldava
il rincorrersi tra amici
intorno,
in un fervore d'anni freschi,
non sentire il rigore
nelle piccole...  leggi...

Io, donna
Non dei tuoi modi pungenti
ho bisogno, io donna,
ma di mani grandi
colme d'amore.
Non di sguardi celati
ho bisogno,
ma di sorrisi sinceri.
Poche cose vorrei da te,
soltanto
zampilli di fresche parole
che come acqua di fiume
scorressero verso...  leggi...

Aspetterò
Mi vieni incontro
nel delizioso verde vestitino,
ti fermi a me accanto,
mi guardi dal basso
con occhi freschi e maliziosi,
ondeggiano i bei capelli
color dell'avena,
sembri la corolla
di un incantato fiore
appena dischiuso
agli albori della...  leggi...

Commiato
Perso tra le bianche lenzuola
stai disteso,
si stempera il tuo pallore
in quel chiaro sudario.
Come petali di tulipano alla sera
l'essere tuo si sta chiudendo.
Declina in te il sole della vita,
neppure il fervore che alberga in me
riuscirà...  leggi...

rita iacobone

rita iacobone
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Credevo di perderti definitivamente (30/05/2015)

La prima poesia pubblicata:
 
Neve di primavera al Ressel (16/12/2011)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Cerco e non trovo ciò che un tempo c’era (11/05/2018)

rita iacobone vi consiglia:
 Emozione d'amarti (19/10/2013)
 Innocenza (27/12/2013)
 La piccola organista (07/04/2015)
 Vivere l'Autunno (09/10/2015)
 Saper esser vivi (15/11/2013)

La poesia più letta:
 
Aspetterò (30/01/2012, 6912 letture)

rita iacobone ha 8 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di rita iacobone!

Leggi i segnalibri pubblici di rita iacobone

Leggi i 1122 commenti di rita iacobone


Leggi i racconti di rita iacobone

Le raccolte di poesie di rita iacobone


Autore del giorno
 il giorno 01/04/2016
 il giorno 28/01/2015
 il giorno 21/01/2014
 il giorno 14/01/2013

rita iacobone
ti consiglia questi autori:
 Patrizia Ensoli
Massimiliano Moresco

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie rita iacobone? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



rita iacobone in rete:
Invia un messaggio privato a rita iacobone.


rita iacobone pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Delitto e castigo

Delitto e castigo, pubblicato nel 1866 dallo scrittore russo Fëdor Dostoevskij, insieme a Guerra e pace di Lev Tolstoj, (leggi...)
€ 0,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

rita iacobone

Rammaricato ricordo Riflessioni
Quella naturale
recondita esuberanza che
scaturiva,
ricordo,
nel gioco bambino
in un cortile nel vespro,
freddo d'inverno,
scaldava
il rincorrersi tra amici
intorno,
in un fervore d'anni freschi,
non sentire il rigore
nelle piccole mani
rosse e assiderate,
a viva voce gridare
in un fumetto di vapore...
poi appagata e stanca
a casa far ritorno,
trovare nel camino un fuoco,
una stanza calda,
apprezzarne il tepore,
sentirsi fortunata
per la carezza di mamma.
Indulgenza e ingenuità
sparite in me, ormai,
nello stordimento
di stare al mondo,
forgiata a
vita saggia e concreta,
nel totale disincanto.
Oggi, il freddo lo rifuggo,
quello interiore resta,
come inutile coltre,
la saggezza,
anche se a me, intorno,
tanto ardore riporto.


rita iacobone 22/04/2012 20:08| 3| 3183

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

Nota dell'autore:
«Peccato che indietro nel tempo non si torna, si potrebbero apprezzare molto di più certe situazioni della nostra vita che erroneamente riteniamo quasi dovute.»


 
Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Colpito tanto da una poesia che fa rivivere il bambino che c'è in me.
Poesie così, sono di tutti perché tutti (o quasi tutti) hanno un posto nella memoria dove si nasconde il freddo delle mani. E dove i fumetti indicavano l'entusiasmo della vita.
E questa poesia, quel posto lo risveglia.
Bella e sentita.»
Bruno Leopardi (23/04/2012) Modifica questo commento

«Mai si può ritornare a quel vissuto d' allora, rimasto nelgl'occhi e nel cuore,
a volte basta il pensiero, come si scorge di note il sorriso, a quei bagliori sul
viso, a quei gustosi sapori, danzanti in meriggi distanti da sole, in un'età ancora in fiore - Densa colma di gradevoli immagini - Plauso e fiocco -»
angelo cora (22/04/2012) Modifica questo commento

«una poesia toccante che fa riflettere, complimenti, notevole»
Citarei Loretta Margherita (22/04/2012) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Riflessioni
L'approssimarsi della sera
Accesi sensi
Illusorio mutamento
Innocenza
Fiore di carta
Sei grazia per me
Il primo giorno di scuola
Sei stata rapita
Semplicemente T'AMO
Ginestre
Struggente sera d'estate
Rammaricato ricordo
La mia malinconia
Reclusa nella paura
Risvegliarmi albero
Pensiero al crepuscolo
La tua indifferenza
Passerà l'inverno
Mai nato
Il male dentro
Amichevole musa
Proposta

Tutte le poesie

Discendenza metrica
Cuori disgiunti
Nudo presente
L'altalena
Grido di madre
Il primo giorno di scuola
Mio bel caprifoglio in fiore
Semplicemente Nonna
Mi torni in mente tu
Così vi ravviso, figli miei
Il matrimonio del figlio
Mai nato
Aspetterò
Primi momenti di vita
Graziosa mia nipotina
Esclusivo ricordo
Amarcord d'infanzia
Chissà se
Rammaricato ricordo
Tempo d'infanzia e di giochi
Sintonia d'affetto
E' il mio cuore che ti parla, Mamma
San Nicolò
La piccola organista
Credevo di perderti definitivamente
Canto innocente




Premio Scrivere 2013
Fiore di carta Oltre la porta (Riflessioni)
Imprescindibile Libertà La ricerca della felicità ("Tra i diritti inalienabili dell’uomo: la tutela della vita, della libertà e la ricerca della felicità" Thomas Jefferson (1743-1826) (Sociale))
Il ruvido oltraggio dell'innocenza Tema libero

rita iacobone
 I suoi 29 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
La Morte beffarda (26/10/2013)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
L’inattuabile diventa realtà (06/12/2017)

Una proposta:
 
Stagioni fantasia e un po’ di verità (04/10/2017)

Il racconto più letto:
 
Gavino (24/03/2014, 20836 letture)


 Le poesie di rita iacobone



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it